R+S+i

Tecnologia all'avanguardia

Xenon Test

Test dell’arco allo xeno

È importante sapere, con certezza, quale materiale risulterà migliore dopo 10 anni, ma si tratta di un periodo di tempo molto lungo da testare.

Un modo per confrontare, in modo accelerato, il comportamento di diversi materiali sotto l’effetto del sole e dell’umidità è quello di utilizzare una camera per i test allo xeno.

Nudec I+D+i
Prueba de-impacto

Haze-gard

La funzionalità di questo dispositivo è triplice e può misurare:
  • Trasmissione della luce: È la luce che passa attraverso la lastra e viene misurata in percentuale. Pertanto, è la percentuale di luce che colpisce la lastra meno quella che riflette e quella che assorbe.
  • Haze (nebbia): torbidità e/o grado di cristallizzazione della lastra. La luce si diffonde in tutte le direzioni causando una perdita di contrasto.
  • Chiarezza (risoluzione): Una lastra di alta qualità è una lastra che consente un’alta definizione dell’immagine che vi si vede attraverso.

Tensiometro

Il tensiometro permette di studiare e controllare la tensione a cui è sottoposta la lastra di plastica attraverso la sua colorazione spettrale.

Nudec I+D+i Tensiometro
Nudec I+D+i

Macchina per termoformatura

I nostri materiali sono termoformabili, cioè, attraverso la nostra macchina per la termoformatura, riscaldiamo la lastra per renderla malleabile, creando una bolla con aria pressurizzata e poi la modelliamo con lo stampo.

Test d'impatto

Secondo lo standard UNE-EN 14428
Per conformarsi a questo standard, NUDEC sottopone le sue lastre divisorie a prove di resistenza chimica e a prove d’urto difficili con un sacco di 45 kg (equivalente al peso di un bambino che vi corre contro e la urta). Il test deve quindi essere ripetuto 4 volte per lato per certificarne la resistenza agli urti.

Nudec I+D+i
Nudec i+d+i Colorimetro

Colorimetro

Il controllo della colorazione delle lastre è essenziale. Il colorimetro consente di determinare il colore della lastra mediante le coordinate a (tendenza al verde-rosso), b (tendenza al blu-giallo) e l’indice di giallo (YI).

Technological development

Project 422

NUDEC, S. A. has carried out a project to improve energy efficiency in its facilities at the Polinyà production center. The project consists in 1 performance: Incorporation of a high energy efficiency extrusion line, replacing an extrusion line that had regular energy efficiency.

This action has led NUDEC, S.A. to carry out an investment of €1,193,200.00.

This project has received a grant of €205,833.87 through the INSTITUTE FOR DIVERSIFICATION AND ENERGY SAVING (IDAE), aid co-financed by the European Union through the ERDF Operational Program for Intelligent Growth 2014-2020.

Nudec Proyecto 422

CDTI project called: Development of diffuser elements made up of specialized layers that allow high optical quality at a reduced cost.

Project reference: IDI-20151059

Objective of the project: NUDEC is a company with extensive experience in the manufacture of plates of thermoplastic materials for applications such as covers, protection screens and acoustic barriers, mainly. Currently, a growing sector is the market for diffusers for luminaires.

The objective of this project is to develop a diffuser with materials with excellent optical and mechanical properties and a much higher resistance to fire.

Results of the project: The project has been a success and the main results obtained are:

Obtaining plates that fully meet the requirements of the new product:

  • Light transmission: 75 – 80%
  • Clarity: <8
  • High diffusion capacity.
  • Very white tonality sheet (white snow ).
“PROJECT CO-FINANCED BY FEDER IN THE FRAMEWORK OF THE INTELLIGENT GROWTH OPERATIONAL PROGRAM 2014-2020”
Logo Unión Europea

Project
PROCEEDING ICA012/19/000171

NUDEC, S. A. has received aid for its energy saving and efficiency project “Improvement of extrusion line 6” co-financed by the European Regional Development Fund (ERDF), coordinated by IDAE and managed by the autonomies, charged to the National Efficiency Fund Energy, with the aim of achieving a cleaner and more sustainable economy. An energy saving and efficiency project has been developed, a modification of an extruder line to improve its energy efficiency. Thanks to the project, 22.6 teps are saved per year.

Nudec Proyecto L6